S.E.R.E. 

Survival, Evasion, Resistance, Escape 

Scopo del corso: implementare la capacita' di gestione dello stress e superare i propri limiti psico/fisici.

A fine corso lo studente sara' in grado di gestire il proprio isolamento a seguito di qualsiasi situazione critica e reagire in caso di cattura da parte di soggetti ostili. 

Il corso S.E.R.E., ha lo scopo di stimolare l'istinto di sopravvivenza e conservazione.

 

Si consiglia la frequentazione del corso a:

managers, militari ed operatori di sicurezza che operano in aree remote, appassionati di Survival e tecniche militari.

 

Durata:  5 Giorni - 1 dedicato ad attività tattica al poligono di tiro.

 

Istruttori: Istruttori E.S.A.

Istruttore esterno: Tactical Italy 

 

Tutti gli istruttori  posseggono una reale formazione militare in materia (reparti paracadutisti, alpini e fanteria).

 

Informazioni su Tactical Italy:

https://coresurvival.com/mission-accomplished/

 

Lingua: English/Italiano

 

Date: 18/19/20/21/22 Maggio 2020 

 

Pre-requisiti: Volontà e consapevolezza di voler affrontare un corso arduo che testera' il candidato fisicamente e mentalmente. Si consiglia inoltre, una precedente esperienza nell’uso delle armi corte e lunghe e la conoscenza delle regole fondamentali di maneggio in sicurezza.

 

La lista dei materiali necessari e fondamentali per affrontare il corso deve essere rispettata. Ogni materiale superfluo, diverso o che porti vantaggio al candidato stesso verrà trattenuto fino alla fine del corso.

 

Vietato l'uso di GPS, salvo telefoni cellulari che verranno lasciati ai candidati per motivi di sicurezza ma ne sarà sconsigliato l'utilizzo per il mantenimento della soglia dell'attenzione e dell'apprendimento.

 

 

PREZZO CORSO ALL INCLUSIVE: 1300 euro

(Biglietti aerei esclusi)

 

                                                              

 

 

 

 

 

 

 
 
Programma formativo

 

Giorno 1

 

INTRODUZIONE al S.E.R.E.

 

  • MISSIONE o SITUAZIONE (come elaborarla e studiarla)
  • Le condizioni DECISIVE per la sopravvivenza
  • Presa in analisi degli IP'S Fondamentali per la sopravvivenza
  • Aspetti psicologici del S.E.R.E.
  • Condizioni MEDICHE nel S.E.R.E. , conoscenza degli eventuali rischi e come affrontarli
  • Analisi delle condizioni atmosferiche e la loro influenza sulla situazione
  • Analisi dell'ambiente in cui andiamo ad operare in relazione al S.E.R.E.
  • Analisi della popolazione locale e comportamenti da tenere
  • Come vestirsi ed analisi della temperatura corporea di un essere umano in relazione ai numerosi fattori esterni
  • Illustrazione e costruzione di uno shelter a seconda della situazione/ambiente
  • Accensione di un fuoco, metodi ed organizzazione dello stesso
  • Equipaggiamento ed uso
  • Acqua e trattamento
  • Cibo, analisi del fabbisogno fisico medio ed illustrazione delle trappole
  • Basi di navigazione terrestre, uso del GPS e degli ausilii di navigazione ad ogni livello
  • Evasione in caso di cattura ed accorgimenti tattico/comportamentali da tenere
  • Resistenza in caso di cattura
  • Recupero e procedure
  • Inizio delle lezioni pratiche in relazione alle lezioni, seguendo lo stesso ordine cronologico. In questa fase gli allievi non potranno dormire e si dovranno attendere alle indicazioni tecnico/didattiche degli istruttori

 

Giorno 2

 

  • Conduzione e mantenimento della situazione di deprivazione del sonno
  • Privazione di abbigliamento superfluo per tutta la durata dell'attività fuori ed obbligo di rimanere a maniche corte fino alle 23:00 Zulu
  • Costruzione dello shelter e dei vari esempi
  • Costruzione del filtro dell'acqua e purificazione della stessa
  • Esercizi di topografia in gruppo ed esempi di orientamento con ausilii classici o moderni
  • Costruzione di armi di circostanza
  • Ricerca di cibo (teoria)
  • Accensione del fuoco
  •      20' DI AMRAP giornaliero o esercizio fisico obbligatorio sotto la supervisione degli istruttori. L'allievo avrà facoltà di decidere intensità e ripetizioni dell'esercizio. Questo esame consente all'allievo di rendersi conto del proprio decadimento psico/ fisico in relazione del tempo trascorso e delle condizioni.

 

 

Giorno 3

 

  • Conduzione sulla stessa linea degli esercizi fin'ora affrontati. Gli allievi non potranno mangiare ed avranno a disposizione 1L di acqua potabile per soddisfare il proprio fabbisogno essenziale.
  • 20' DI AMRAP giornaliero o esercizio fisico obbligatorio sotto la supervisione degli istruttori. L'allievo avrà facoltà di decidere intensità e ripetizioni dell'esercizio. Questo esame consente all'allievo di rendersi conto del proprio decadimento psico/ fisico in relazione del tempo trascorso e delle condizioni.

 

 

Giorno 4

  • Simulazione di cattura, trasferimento nel complesso Mogadiscio o struttura idonea, stress positions con cambio ogni ora, interrogatori e richiesta delle 5W's 
  • Liberazione degli ostaggi ed annuncio di FINE ESERCIZIO AI SOPRAVVISSUTI.
  • Somministrazione di cibo e tutto quello di più necessario agli allievi.
  • 2h di BREAK
  • Hot Wash up riguardo l'attività addestrativa, risposta ai quesiti ed alle sensazioni dell'allievo.
  • Somministrazione di sonno in strutture adeguate  e riposo per affrontare al meglio la giornata di attività con le armi all'indomani 

 

Giorno 5

  • Giornata di poligono ed esercizi live fire (uso avanzato Carabina)
  • Regole maneggio armi
  • AR15 meccanica
  • AKM meccanica
  • Estrazione da fondina e tiro
  • Tiro da posizioni statiche varie
  • 5 posizioni di tiro fondamentali

 

 

 

gallery/download
gallery/tactical italy
gallery/sere foto

Registration involves the payment of 300 euro deposit (non-refundable) and the payment of the remaining balance amount no later than 7 days before the course starting date.

Alternatively you can pay the full amount upfront.

 

La registrazione comporta il pagamento di un deposito di 300 euro (non rimborsabile) e il pagamento del saldo residuo entro e non oltre 7 giorni prima della data di inizio del corso.

In alternativa puoi pagare l'intero importo in anticipo.

 

gallery/1

Course purpose: implement the ability of stress management and overcome psycho/physical limits.

At the end of the course the student will be able to manage his isolation following any critical situation and react in case of capture by hostile subjects.

The S.E.R.E. course aims to stimulate the instinct for survival and conservation.

 

We recommend attending the course to:

managers, military and security operators, survival enthusiasts.

 

Duration: 5 Days - 1 day is dedicated to tactical activity at the shooting range

 

Instructors: E.S.A. staff

External instructor: Tactical Italy

All instructors involved in training have military experience on the subject (airbone, alpine and infantry).

 

About Tactical Italy: https://coresurvival.com/mission-accomplished/

 

Language: English/Italian

 

Dates: 18/19/20/21/22 May 2020 

 

Pre-requisites: Will and awareness of facing a difficult course that will heavily test the candidate physically and mentally.

We also recommend previous experience in the use of short and long weapons and the knowledge of the basic safety rules.

The list of necessary and fundamental materials to face the course must be respected. Any superfluous, different or advantageous material will be held until the end of the course.

The use of GPS is prohibited, except for mobile phones that will be left to the candidates for safety reasons (although the use is highly discouraged).

 

ALL INCLUSIVE COURSE PRICE: 1300 euro

(Air tickets excluded)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Training program

 

Day 1

 

INTRODUCTION to the S.E.R.E.

 

  • MISSION or SITUATION (how to elaborate and study it)
  • DECISIVE conditions for survival
  • Analysis in the IP'S Fundamentals for survival
  • Psychological aspects of S.E.R.E.
  • Medical Conditions in the S.E.R.E. , knowledge of possible risks and how to deal with them
  • Analysis of atmospheric conditions and their influence on the situation
  • Analysis of the environment in which we operate in relation to the S.E.R.E.
  • Analysis of the local population and behaviors to be kept
  • How to dress and analyze the body temperature of a human being in relation to numerous external factors
  • Illustration and construction of a shelter depending on the situation / environment
  • Ignition of a fire, methods and organization of the same
  • Equipment and use
  • Water and treatment
  • Food, analysis of average physical needs and illustration of traps
  • Land navigation bases, use of GPS and navigation aids at every level
  • Evasion in the event of capture and tactical / behavioral precautions to be taken
  • Resistance in the event of capture
  • Recovery and procedures
  • Beginning of practical lessons in relation to the lessons, following the same chronological order. In this phase the students will not be able to sleep and they will have to wait for the instructors' technical / educational indications

 

Day 2

 

  • Conduction and maintenance of the sleep deprivation situation
  • Deprivation of superfluous clothing for the duration of the activity outside and obligation to remain short-sleeved until 11.00pm Zulu
  • Construction of the shelter and various examples
  • Construction of the water filter and purification of the same
  • Group topography exercises and examples of orientation with classic or modern aids
  • Construction of circumstantial weapons
  • Search for food (teoria)
  • Lighting the fire
  • 20 'OF daily AMRAP or mandatory exercise under the supervision of the instructors. The student will have the faculty to decide intensity and repetitions of the exercise. This examination allows the student to realize his own psycho / physical decay in relation to the time elapsed and the conditions.

 

Day 3

 

  • Conduction on the same line as the exercises so far addressed. Students will not be able to eat and will have 1L of drinking water available to meet their essential needs.
  • 20 'OF daily AMRAP or mandatory exercise under the supervision of the instructors. The student will have the faculty to decide intensity and repetitions of the exercise. This examination allows the student to realize his own psycho / physical decay in relation to the time elapsed and the conditions.

 

Day 4

 

  • Capture simulation, transfer to the Mogadishu complex or suitable structure, stress positions with hourly change, interrogation and 5W's request 
  • Release of hostages and announcement of END OF EXERCISE TO SURVIVORS.
  • Feeding of food and everything most needed by the students.
  • 2h of BREAK
  • Hot Wash up regarding the training activity, response to questions and feelings of the student.
  • Administration of sleep in appropriate facilities and rest to better face the day of activity with weapons in the morning

 

Day 5

 

  • Safety rules
  • Semi-automatic pistol parts
  • AR15 parts
  • AKM parts
  •  Working safely from holster
  • Working safely from ready positions
  • 5 shooting fundamentals